lunedì 14 marzo 2011



...Buongiorno mondo!!!
Una mattinata grigia, piove, quelle giornate dove
l'unica cosa che vuoi fare è stare a casa, insieme a te stessa...
Cosa naturale per me, io ci vivo bene è una condizione che ho
voluto fortemente e che difendo con tutte le me forze...anche se mi rendo
conto che delle volte ci sarebbe bisogno di altro...e c'è sempre qualcuno, lì,
pronto a ricordarmelo...
A ricordare che rimettersi in gioco, fidarsi è importante...
E' vero che è meglio vivere le emozioni, che privarsene, ma è anche vero che 
delle esperienze ti lasciano il segno e che fidarsi di nuovo non è semplice...
C'è la paura, quella di mettere in gioco i sentimenti, paura di ricominciare a provare
emozioni,belle emozioni, ma paura anche che tutto questo possa finire
 e ritrovarsi di nuovo a stare male... questo ti fa innalzare quel muro che vieta l'accesso...
E' vero anche che alla mia età si diventa selettivi, esigenti, come se ci si volesse cautelare...
Insomma tutte quelle paure hanno fatto in modo che io
indossassi questa armatura, che si è pesante, ma alla quale mi sono abituata ed è difficile da
scalfire...Io donna passionale, istintiva, pronta sempre a raccogliere le sfide che la vita mi ha offerto,
ora ha paura...paura di mostrare le proprie debolezze...Cerco di mettere ordine, oltre che a casa, in questa mattinata grigia, anche  nella mia vita...prima di incasinare quella di altre persone...
Vorrei che questa pioggia, riuscisse a lavare e portare via tutto quello che c'è di nero, di negativo
nella mia anima...e che faccia tornare il sereno...Di tanto in tanto si intravede un raggio di sole,
 quindi penso di essere sulla buona strada...Spero che le persone che mi sono vicino, possano capire e 
aspettare che il cielo si colori di nuovo d'azzurro...
con affetto



10 commenti:

  1. Spero che il sole torni ad illuminare la tua vita e che questo sia talmente potente da costringerti a comprare un bel paio di occhiali.
    Forza.

    RispondiElimina
  2. Età ed esperienze ci portano a cambiare, dove prima c'era il sole non riusciamo a vedere altro che pioggia... e di conseguenza tendiamo a rinchiuderci in casa.
    Il pregio del clima è che muta a piacere, mentre noi dobbiamo prendere coraggio per far nascere il sole nel nostro cuore.
    Ti auguro possa succedere presto.

    RispondiElimina
  3. A te Astronauta grazie per il pensiero sei simpaticissimo...un saluto Simonetta...

    RispondiElimina
  4. Sicuramente tornerà il sereno, ci credo in questo anche se non è facile...bisogna trovare solo un pò di coraggio...magari quello non mi manca...Grazie mia cara...

    RispondiElimina
  5. Non voglio rispondere con ipocrisia, quindi ben venga il tuo pensiero...anche questo è uno squarcio di cielo.

    RispondiElimina
  6. ...e io non voglio che tu lo faccia...quindi un benvenuto a te Mark e non sono ipocrita quando dico che apprezzo molto la tua presenza...

    RispondiElimina
  7. posso dirti una cosa senza giudicare il tuo pensiero?(anche a me piace a volte la solitudine) meglio vivere... che di rimpiangere...dimostri sensibilità cuore,non negarlo al prossimo..un'abbraccio

    RispondiElimina
  8. Ciao, vedo che il Tuo umore è in perfetta sintonia con il tempo. Quando una relazione in cui si credeva finisce, lascia sempre delle ferite lunghe da rimarginare. Bisogna avere pazienza e non forzare mai il destino.
    Il Tuo bisogno di interiorità attuale è una terapia rigenerante , un bel mattino Ti sveglierai con una energia diversa e tanta voglia di ricominciare e rimetterti in gioco. Ciao, buona serata.

    RispondiElimina
  9. Tu puoi commentare, giudicare come credi, sei la benvenuta mia cara...un abbraccio a te...cafè noire...

    RispondiElimina
  10. E' vero, alterno momenti di gioia con momenti di tristezza, come il tempo...Grazie Adamus per il tuo pensiero...buona serata a te...

    RispondiElimina